Viaggi di Boscolo

 
0
 
Home / Viaggi / Viaggi Europa / Viaggi Austria / Viaggio Vienna
Viaggio Vienna - Austria

Viaggio Vienna

La città icona della mitteleuropa affascina con il celebre Ring e i suoi musei, in cui è possibile ammirare i capolavori di Klimt e Schiele, ma anche con l’eleganza della piazza degli Eroi, del palazzo del Parlamento, del Municipio e del Teatro Nazionale. Vienna è una capitale vivace, ricca di cultura, in cui è un piacere passeggiare tra le vie del centro e fra gli incantevoli vialetti del giardino del Belvedere.

 
Home / Viaggi / Viaggi Europa / Viaggi Austria / Viaggio Vienna

Vienna

La città icona della mitteleuropa affascina con il celebre Ring e i suoi musei, in cui è possibile ammirare i capolavori di Klimt e Schiele, ma anche con l’eleganza della piazza degli Eroi, del palazzo del Parlamento, del Municipio e del Teatro Nazionale. Vienna è una capitale vivace, ricca di cultura, in cui è un piacere passeggiare tra le vie del centro e fra gli incantevoli vialetti del giardino del Belvedere.

Serie
Viaggio guidato Viaggio guidato
Prezzo
a partire da 495,00 a persona
Giorni 4
Partenze
da Ottobre 2016 a Gennaio 2017
Formula Pullman / Volo / Senza Volo

Il viaggio comprende:

Accompagnati da guide specializzate visiteremo musei, monumenti e i principali luoghi d' interesse delle citta', in un viaggio alla scoperta di itinerari classici o inediti.

 

Austria

GenFebMarAprMaggioGiuLugAgoSetOttNovDic
Temperatura mediaespressa in °C
-2°14°17°18°18°14°10°-1°
Piovosità media
45.3
40.9
65.5
61.1
73.5
128.8
137.5
117.2
87.2
65.4
64.7
51
Back

Vienna

in formula Volo

Disponibile anche in formula Pullman e Senza Volo

  • Volo di linea, trasferimenti e trasporto per tutto il viaggio
  • Accompagnatori e guide professionali
  • Pernottamenti e colazione negli hotel selezionati
  • Un pranzo e due cene 
  • giorno 01

    Partenza - Vienna

    Decolliamo dalla città prescelta e arrivati a Vienna potremmo disporre di un pò di tempo libero prima di cena prima di incontrare l'accompagnatore e il resto del gruppo (in arrivo circa per le ore 19.30 circa). Facoltativamente possiamo partecipare a un tour serale di Vienna, con salita sulla torre Donauturm.

    Castello di Schonbrunn

    Dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, il castello di Schonbrunn è la sfarzosa reggia imperiale della capitale austriaca. Al suo interno è possibile visitare gli appartamenti privati della famiglia imperiale, oltre a stanze affrescate con paesaggi colorati e stucchi dorati in stile rococò. Al castello si aggiunge l’ampio parco, avente come attrazioni principali per il pubblico fontane e statue, e un giardino zoologico.

     
    Il castello di Schonbrunn
    Hotel consigliato per i giorni n° 1, 2 e 3
    Hotel Arcotel Kaiserwasser
    Wagramerstrasse, 8  -  1220 Wien - Vienna
  • giorno 02

    Vienna

    Al mattino ci dedichiamo alla visita guidata di Vienna cominciando dal celebre Ring, con l'esterno dei musei di Storia dell'Arte e delle Scienze Naturali, la Piazza degli Eroi, il Parlamento, il Municipio, il Teatro Nazionale, e prima del pranzo in ristorante andremmo a visitare gli Appartamenti Imperiali con il Museo di Sissi e delle Argenterie. Procediamo poi con l'interno della cattedrale di Santo Stefano, l'esterno della Chiesa di San Pietro, il Graben, la colonna della peste, il Kohlmarkt e piazza San Michele. La cena è libera, con la possibilità facoltativa di cenare con musica a Grinzing.

    Palazzo di Hofburg

    Fu principale residenza della famiglia imperiale per oltre sei secoli. Al suo interno è possibile visitare il Museo delle argenterie di corte, un’eccezionale raccolta di pezzi unici di grande valore, testimonianza della ricchezza e dello sfarzo della dinastia asburgica. Alcune stanze sono state dedicate al Museo di Sissi, che custodisce gli oggetti personali della celebre principessa.

     
    Il palazzo di Hofburg

    Chiesa di Santo Stefano

    È uno dei simboli di Vienna. Pur essendo un edificio in stile gotico, alcune sue parti, quali il Portale dei Giganti e le Torri dei Pagani, risalgono a un’antica costruzione di origine romanica. Durante la dominazione asburgica fu aggiunta la torre settentrionale, mentre nel corso del secondo conflitto mondiale fu danneggiata dai bombardamenti. Il restauro della Chiesa venne completato alla fine del '900.

     
    La Chiesa di Santo Stefano
  • giorno 03

    Vienna

    La visita guidata ci porta al mattino attraverso la zona della Uno City, la casa Hundertwasser e all'interno del Belvedere, a contemplare tele famose come Klimt, Van Gogh, Renoir. Dopo il pranzo libero disponiamo del pomeriggio, con la possibilità di una visita facoltativa al Castello di Schönbrunn. Dopo la cena abbiamo l'opzione di assistere a un concerto in un famoso palazzo viennese.

    Hundertwasserhaus

    Hundertwasserhaus è un complesso di case popolari ubicato nella zona est della capitale austrica nato a metà degli anni '80 dall’estro dell’architetto e artista Friedensreich Hundertwasser. Pittore di formazione, divenne pioniere dell’architettura sostenibile e, grazie alla sua arte fantasiosa e controcorrente, realizzò progetti “green” con l’utilizzo di materiali naturali e nel pieno rispetto dell’ambiente.

     
    Hundertwasserhaus

    Palazzo del Belvedere

    Edificata su richiesta del principe Eugenio di Savoia, la sfarzosa residenza è composta da due palazzi in stile barocco separati da splendidi giardini. Le due costruzioni, il Belvedere superiore e il Belvedere inferiore, oggi ospitano numerose opere d’arte del periodo classico, barocco e dei giorni nostri. Da segnalare la presenza della collezione di dipinti di Klimt più importante del mondo.

     
    Palazzo del Belvedere
  • giorno 04

    Vienna - Rientro

    Prima del volo di rientro, potremmo approfittare di un po' di tempo libero per un'ultima passeggiata. Trasferimento dall'hotel all'aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

    Johann Strauss

    Johann Strauss fu, come il padre, un celebre compositore. Noto in tutto il mondo con l’appellativo di Re del Valzer, fece la sua prima esibizione a metà del XIX secolo e sin da subito conquistò con la sua musica raffinata, ma al tempo stesso vivace e frizzante, i salotti mondani della Vienna asburgica. Le sue composizioni, che spaziano dai valzer alle polke e dalle marce alle operette, continuano ad avere enorme successo.

     
    La statua di Johann Strauss
Back
  • 01

    Una grandiosa sfilata di palazzi, statue, hotel, teatri e caffè: la Ringstrasse.

    Voluta per volontà dell'imperatore Francesco Giuseppe, la Ringstrasse è una strada circolare della città in cui è possibile ammirare un serie infinita di palazzi storici, tra cui hotel e caffè che furono luoghi di incontro per gli intellettuali del '900. Passeggiando per queste vie si incontra il municipio, il Parlamento, l'Università di Vienna, La Votivkirche, il Burgtheather, l'Opera di Stato, e diversi musei. Sono edifici ispirati a stili di diverse epoche storiche, il neogotico, il neo-rinascimentale, il neoclassico e il neobarocco, pecularietà architettonica battezzata Ringstrassenstil.

  • 02

    Il magico castello di Schönbrunn, residenza estiva della principessa Sissi.

    Nella prima periferia ovest di Vienna, si erge il castello si Schonnbrunn, famoso per essere la residenza estiva della famiglia imperiale, e luogo preferito della Principessa Sissi. Al suo interno è possibile visitare gli appartamenti imperiali e ammirare la sontuosità dei saloni. Ciascuna stanza racconta una storia, i modi di vivere e le abitudini dei suoi abitanti nelle diverse epoche storiche. Il castello è circondato da un magnifico parco, con numerose fontane e statue. All'interno del parco c'è anche uno Zoo tra i più belli d'Europa. Il Castello e il suo parco sono patrimonio dell'Unesco.

  • 03

    Vienna e i suoi dettagli dorati.

    Il paesaggio architettonico di Vienna è particolareggiato da decorazioni dorate che richiamano il periodo imperiale di Casa Asburgo. Le numerose statue, il palazzo reale Hofburg che al suo interno conserva stoviglie decorazioni e suppellettili fatti interamente d'oro, e il castello di Schönbrunn. Dettagli dorati si trovano anche al Kunsthistorische Museum, il Museo di Storia dell'Arte più visitato della capitale e il più grande e antico del mondo.

  • 04

    Le favole viennesi tra il valzer, la Principessa Sissi e “Il bacio” di Klimt.

    A Vienna vengono organizzati balli romantici sontuosi e solenni che seguono il cerimoniale di origine ottocentesca. Il celeberrimo Valzer viennese viene suonato in queste occasioni ma anche durante il rinomato Concerto di Capodanno. Ma quando si pensa a Vienna non si può non ricordare la principessa Sissi e il suo mito famoso in tutto il mondo, diventato così noto anche grazie ai molti film a lei ispirati. A Vienna è possibile visitare un museo a lei dedicato che mostra i suoi oggetti personali, ma che racconta anche il suo modo di vivere, e la raffigura in ritratti su tela. Mentre il dipinto più celebre conservato a Vienna è il bacio di Klimt, un quadro tra i più famosi della storia dell'arte, icona artistica imperdibile.

  • 05

    Vivere l'atmosfera dei caffè con la torta Sacher.

    I cafè viennesi rappresentano un vero e proprio patrimonio culturale, un'istituzione per la città. Sono luoghi storici, con un arredamento ricercato, molti offrono musica dal vivo suonata sopratutto da pianoforte. Si può gustare una pasticceria di maestria artistica, Vienna inoltre è la patria dell'originale e leggendaria Sachertorte, con il suo storico “Cafè Sacher”, è una tappa obbligata per gustare la torta originale. Mangiare una fetta di Sachertorte sarà come assaggiare un pezzo di storia culinaria austriaca.

Back
Clima
Temperato continentale che varia in base all'altitudine e alla posizione delle diverse zone. Estati fresche e inverni piuttosto rigidi. Piogge saltuarie durante l'anno. Temperature massime da maggio a settembre.

GenFebMarAprMaggioGiuLugAgoSetOttNovDic
Temperatura mediaespressa in °C
-2°14°17°18°18°14°10°-1°
Piovosità media
45.3
40.9
65.5
61.1
73.5
128.8
137.5
117.2
87.2
65.4
64.7
51
Fuso
In Austria vige lo stesso orario che in Italia.
Sanita
Nessuna vaccinazione è richiesta o consigliata. L'Austria riconosce la tessera europea di assicurazione malattia (TEAM), distribuita a tutti i cittadini italiani a partire dal 2004, che consente di ottenere le prestazioni sanitarie urgenti presso gli enti mutualistici convenzionati alle stesse condizioni riservate agli assicurati locali; eventuali problematiche legate al rimpatrio del malato saranno invece a carico dell'assicurazione medico-bagaglio inclusa nella quota di partecipazione al viaggio.
Valuta
E' l'euro. Accettate e molto diffuse le principali carte di credito.
Documenti
E' possibile viaggiare con passaporto o carta di identità valida per l'espatrio in corso di validità (senza timbro di rinnovo o certificato di rinnovo rilasciato dal Comune per quelle elettroniche). Per i cittadini non italiani è necessario verificare con le autorità competenti. Tutti i minori italiani dovranno essere muniti di passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio individuale. Non sono più valide le iscrizioni di figli minori sui passaporti dei genitori. Consigliamo prima di partire di verificare con le autorità competenti. Precisiamo che tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio sono da considerarsi indicative, data la variabilità della normativa in materia. In assenza di documenti sopra indicati, verrà negato l'imbarco o l'ingresso nel Paese.
Mance
Le mance non sono incluse nella quota di partecipazione: a fine viaggio, se il servizio è stato all'altezza delle aspettative, è d'uso esprimere il proprio gradimento lasciando una mancia alle persone che vi hanno seguito.
Elettricita
Spine tedesche.
Prefisso telefonico
Dall'Italia all'Austria comporre 0043 seguito dal prefisso della città austriaca senza lo zero e dal numero dell'abbonato. Dall'Austria all'Italia comporre 0039 seguito dal numero dell'abbonato. Per chiamare un cellulare italiano comporre 0039 seguito dal numero dell'abbonato. Prima della partenza meglio verificare con il proprio gestore se l'area che si andrà a visitare è coperta da quel servizio di telefonia mobile.Gli uffici postali generalmente sono aperti da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00, con chiusura della cassa alle 17.00. Gli uffici postali presso le stazioni ferroviarie delle maggiori città, tuttavia, fanno orario continuato anche di notte e nei giorni festivi.
Escursioni facoltative
NOTA BENE IMPORTANTE: desideriamo ricordare che, come indicato sul catalogo, per le visite INCLUSE nella quota del viaggio, gli ingressi NON sono inclusi anche quando la visita si svolge all'interno di monumenti, ville, castelli, edifici, scavi archeologici che prevedono l'ingresso a pagamento. La quota degli ingressi va quindi consegnata in corso di viaggio al nostro accompagnatore Boscolo, che provvederà a comprare i biglietti per tutti i partecipanti. Per le escursioni ,,facoltative,, gli ingressi sono invece sempre inclusi.
Linea no problem
LINEA NO PROBLEM - ASSISTENZA IN VIAGGIOServizio esclusivo per i nostri clienti, studiato per assistervi tempestivamente durante il vostro viaggio o soggiorno.Il primo giorno, la Linea No Problem deve essere contattata nei seguenti casi:- se, in partenza, il vostro volo ha più di 1 ora di ritardo o se partite con un volo diverso da quello prenotato,- se il vostro bagaglio non è arrivato in aeroporto e siete fermi all'ufficio "Lost & Found",- se siete fermi all'interno dell'area doganale per ritardi e code nel controllo dei passaporti e dei visti (specialmente Russia). In questi casi l'operatore della Linea No Problem informa l'autista e, nei Viaggi Guidati, anche l'accompagnatore, in caso contraro potreste non trovare l'autista ad attendervi fuori dalla dogana per il trasferimento all'hotel.> In ogni caso, vi preghiamo, all'atto della prenotazione, di informare il nostro BOOKING di un numero di cellulare ove potervi rintracciare in caso di comunicazioni tempestive. PER CHI VIAGGIA IN AEREONel caso la valigia non fosse arrivata in aeroporto, dovete recarvi all'ufficio "Lost & Found", che solitamente si trova dentro la sala dove vengono consegnate le valigie e richiedere che la valigia venga consegnata in hotel. Se il viaggio prevede varie città, dare il dettaglio degli spostamenti, con date e nomi esatti degli alberghi. Vi verrà consegnata una ricevuta, denominata PIR (Property Irregularity Report), che è fondamentale per il recupero del bagaglio.I tempi di riconsegna variano a seconda del periodo: in alcuni periodi sono necessari anche 10 giorni. La ricerca del bagaglio smarrito e la riconsegna sono svolte dalla compagnia aerea e Boscolo Travel non può intervenire in tali procedure. Consigliamo di leggere con attenzione la normativa relativa alle Polizze Assicurative che avete acquistato.
Trasporti
AEROPORTO DI VIENNA: L'aeroporto di Schwechat dista 16 Km dal centro della città. Con il servizio d'autobus della Vienna Airport Lines si raggiunge il centro in circa 20 minuti e il biglietto di sola andata costa circa 7 Euro. Altrimenti si può utilizzare il City Airport Train che in 16 minuti vi porta alla stazione di Wien Mitte, da dove poi si può prendere la metropolitano U3 o U4; il biglietto costa circa 10 euro l'andata e 16 euro l'andata e il ritorno. In taxi, oltre al costo della corsa, vanno calcolati anche 10 Euro per il rientro del tassista in aeroporto o in città.MEZZI PUBBLICI A VIENNA: Vienna ha una fitta ed efficiente rete di servizi pubblici: tram, autobus e sei linee della metropolitana (U-Bahn). Tram e metropolitana sono in funzione dalle 5 alle 24; di notte ci sono le linee notturne di autobus. Utilissima la "Vienna Card".AUTO IN AUSTRIA: La distanza da Venezia a Vienna è di 600 Km. Il pedaggio autostradale si paga con un bollino acquistabile in frontiera, alla posta e, in Italia, all'ACI. C'è il pedaggio anche per attraversare il tunnel dell'Arlberg, il ponte Europa sull'autostrada Brennero - Innsbruck, la strada del Felbertauern (Mittersil-Matrei), la strada del Glossglockner (Ferleiten-Heilingenblut), l'autostrada dei tauri (Rennweg-Flachau). A Vienna, per quanto riguarda i parcheggi, è bene informarsi (per esempio presso la reception dell'albergo) dove sono quelli più economici visto che la maggior parte dei parcheggi a Vienna è considerata "zona blu" a pagamento.
Back

Crea preventivo

Personalizza il tuo viaggio con il nostro esperto Europa 049 7620545 oppure lasciati ricontattare

CONOSCI I VANTAGGI PER GLI UTENTI REGISTRATI?

Registrati per accedere ad un mondo di vantaggi con Boscolo!

  • Un login unico valido per tutti i siti Boscolo
  • Controllare tutti i tuoi acquisti Boscolo in un unico punto
  • Creare una lista dei desideri con i tuoi prodotti preferiti
  • Salvare i tuoi preventivi per poterli recuperare quando vuoi
  • Consultare l'elenco dei viaggi che hai già guardato

Top destinations

Ricerca in corso

Attendi, stiamo processando la tua richiesta

loading